fbpx
cos amangiare durante il ciclo mestruale

Cosa mangiare durante il ciclo mestruale?

Siamo ciò che mangiamo o meglio ciò che il nostro corpo ci chiede di ingerire. Hai notato che durante il ciclo ti viene voglia di mangiare qualcosa di specifico come, ad esempio, del cioccolato o dei cereali? Non è un caso: il nostro corpo ha necessita di nutrirsi differentemente in diverse fasi della nostra vita e durante diversi momenti del mese. Ciò che vorremmo mangiare è, nella maggior parte dei casi, lo specchio di ciò di cui il nostro corpo ha bisogno.

cos amangiare durante il ciclo mestruale

Tra gli alimenti must da assumere durante il ciclo vi è sicuramente il cioccolato. Durante la fase mestruale diminuisce drasticamente la serotonina (l’ormone dell’umore) che provoca un calo di zuccheri. Diviene fondamentale assumere dei nutrienti che favoriscano l’aumento di questo ormone e contrastino in modo salutare il calo di zuccheri.

Il cioccolato, ancora meglio se fondente, è l’alleato ideale per compensare la variazione della serotonina in questo periodo. A favorire il suo effetto intervengono carboidrati complessi integrali come cereali e legumi che sono ricchi di magnesio e vitamina B6, entrambi elementi che aiutano la sintesi della serotonina.

cioccolato

Durante il ciclo mestruale un calo dei valori della ferritina è inevitabile. Tuttavia è possibile favorire l’assunzione di questa proteina scegliendo di mangiare spinaci, cavoli, legumi, avena, soia e carne rossa.

Quali alimenti assumere per contrastare i dolori del ciclo mestruale?

noce con omega 3 per ciclo mestruale

Oltre alle sostanze nutritive che il nostro corpo richiede più o meno esplicitamente vi sono alcuni cibi e alcuni principi attivi che sono consigliati per contrastare i dolori mestruali.

Uno degli alimenti particolarmente indicati durante il ciclo è il pesce azzurro, ricco di Omega 3, aiuta a contrastare i crampi dovuti allo sfaldamento dell’endometrio.

Le noci e alcuni tipi di frutta secca sono particolarmente indicati da assumere durante il ciclo mestruale perché ricchi anch’essi di Omega 3 e al tempo stesso una grande fonte di proteine e magnesio, che donano sollievo ed energia.

Lo zenzero è un altro grande alleato per contrastare i dolori mestruali, grazie alle sue proprietà antinfiammatorie lenisce i muscoli doloranti.

La curcumina, secondo uno studio è un altro grande alleato contro i dolori mestruali. Tuttavia, a differenza di ciò che comunemente si pensa, per assumerla correttamente non è necessario fare incetta di pietanze condite con curcuma, bensì assumerla tramite integratori dedicati che contengono questa sostanza nelle quantità giornaliere consigliate.

durante il ciclo mestruale bere molta acqua

Ultimo, ma non meno importante alimento da assumere durante il ciclo: l’acqua. E come se piovesse. Idratarsi durante il periodo del ciclo è fondamentale per evitare mal di testa da disidratazione e alleviare i crampi. È importante non solo berla, ma soprattutto assumerla attraverso frutta e vegetali che sono anche ricchi di minerali e vitamine che fanno bene al nostro corpo.

Esistono anche alcune pietanze che è meglio evitare durante il ciclo mestruale perché incidono sul flusso sanguigno e contribuiscono a repentini sbalzi d’umore. Una di queste è la caffeina che alza la pressione e ci rende ansiose anche normalmente, figurarsi in quei giorni.

Per evitare troppa ritenzione idrica durante i giorni del ciclo è sconsigliato assumere cibi particolarmente salati, latticini e bevande zuccherate e alcoliche. Via libera invece a finocchi e tisane al tarassaco che hanno effetto diuretico e aiutano a eliminare i liquidi in eccesso.

Sono da evitare anche i cibi che contengono acido arachidonico, come latticini, uova, e fritti, perché questa sostanza induce i crampi e non aiuta sicuramente ad affrontare il ciclo.

Mangiare i giusti alimenti, rispondendo correttamente alle richieste del nostro corpo, evitare alcune pietanze e cercare di mantenere una dieta salutare anche durante il ciclo mestruale è uno dei modi più semplici e immediati per rendere il flusso meno dolorosi e alleggerire gli effetti che esso ha nostro corpo.