fbpx

In vacanza con il ciclo: il segreto per stare bene

Che la scelta ricada su mare o montagna, andare in vacanza con il ciclo può essere un grande disagio se non si opta per il metodo di assorbenza più adatto. Questo perché le attività da fare in vacanza sono diverse, e il rischio di dover rinunciare ad alcune a causa delle mestruazioni è alto. Quando si viaggia con il ciclo la parola d’ordine è praticità, ma purtroppo non sempre è possibile rispettarla con tamponi e assorbenti. La coppetta mestruale Alia Cup è la soluzione pratica, economica ed ecologica che risolve tutti i tuoi problemi con il ciclo in viaggio.

Al mare con il ciclo

Una delle vacanze più difficili da affrontare con il ciclo è sicuramente quella al mare, perché ovviamente passiamo (o almeno dovremmo passare) la maggior parte del tempo in bikini o in costume, cosa che ci rende particolarmente vulnerabili con il ciclo visto che per noi significa anche indossare tamponi e assorbenti, con il rischio che possano sporgere e si possano vedere. Da questo punto di vista Alia Cup è ottima perché non si vede e puoi indossarla per 8 ore, senza doverti preoccupare che qualcuno la noti. Inoltre, è la soluzione ideale anche per fare il bagno in mare. Nel nostro articolo dedicato al tema del ciclo al mare ti spieghiamo perché.

ragazza che cammina in montagna

In montagna

Anche la montagna, per quanto possa sembrarci la soluzione migliore per una vacanza con il ciclo, può rivelarsi non poco disagevole se decidiamo di utilizzare assorbenti e tamponi. Questo perché le attività principali da svolgere in montagna sono le escursioni d’estate e lo scii d’inverno, entrambi sport impegnativi che ci richiedono di stare lontane da casa, e anche da eventuali bagni, diverse ore durante tutta la giornata. Sostituire tamponi e assorbenti in mezzo alla natura incontaminata o alla candida neve diviene quindi un grosso disagio che possiamo sicuramente evitare con l’utilizzo della coppetta mestruale. Alia Cup necessita di essere svuotata solo ogni 8-10 ore, garantendoci così una copertura durante la maggior parte della nostra attività nella natura e dandoci la possibilità di tornare alla base per “il cambio”.

Oltre alla questione relativa ai cambi vi è quella legata alla scomodità degli assorbenti durante l’attività fisica: il rischio è infatti che questi si spostino e che rendano i movimenti in pista poco fluidi, oppure la passeggiata in montagna un po’ scomoda. Alia Cup è la soluzione ideale da utilizzare durante ogni tipo di sport, perché non si sente e ovviamente non si sposta, garantendoti la massima libertà di movimento ad ogni tua attività in montagna.

Il ciclo in campeggio

Anche una vacanza in campeggio con il ciclo può rivelarsi un disagio. Questo perché fino a quando si è in tenda all’interno di una struttura dedicata è possibile usufruire dei bagni di questa, ma se si è in giro per una passeggiata o accampate in mezzo al bosco la questione cambia. Cambiarsi un assorbente o un tampone nel bel mezzo di un bosco non è sicuramente una situazione confortevole da gestire, oltretutto, se non si utilizzano assorbenti biodegradabili va ricordato che non è possibile lasciare in mezzo alla natura tamponi e assorbenti proprio perché contengono plastica e possono impiegare diverse centinaia di anni per decomporsi.

Utilizzare la coppetta mestruale Alia è sicuramente più comodo, perché come abbiamo già detto va svuotata ogni 8-10 ore, garantendoci la massima copertura sia per il giorno che per la notte. Inoltre, grazie al pratico sterilizzatore Alia Easy, può essere sterilizzata senza pentolino e solo con l’ausilio di acqua bollente, facilitando quindi la manutenzione alla fine e all’inizio del ciclo.

Visitare una città

Scegliere di trascorrere le vacanze visitando bellissime città può essere un buon compromesso per staccare la spina quando si ha il ciclo, senza avere particolari disagi. Solitamente in questi casi non ci sono richiesti sforzi fisici complessi, ma camminare tutto il giorno tra musei e storia con un assorbente che si sposta o che ci procura fastidiose abrasioni può essere stressante. Con la coppetta mestruale Alia Cup puoi dire addio anche a questo tipo di problemi. La indossi la mattina prima di uscire e puoi tenerla fino al tuo ritorno in albergo la sera, senza doverti preoccupare tutto il giorno di cambiarla o di macchiarti.

visitare-città-con-il-ciclo

In sostanza viaggiare con il ciclo non è più un disagio e può essere molto più pratico se si opta per la coppetta mestruale, perché non vedendosi può essere tranquillamente indossata anche con il costume al mare. Raccogliendo il ciclo per 8 ore la puoi togliere una sola volta al giorno, senza il pensiero di macchiarti e non sentendosi ti lascia libera di praticare tutti gli sport che vuoi, senza fastidi o impedimenti.

alia cup taglia m