fbpx
pro e contro della coppetta mestruale buona

Pro e Contro della coppetta mestruale

pro e contro della coppetta mestruale buona

Stanca di buttare via soldi ogni mese in assorbenti e tamponi?

Una valida alternativa durante il ciclo è sicuramente la coppetta mestruale. È igienica, comoda, pratica, economica e in più è anche ecologica, visto che aiuta a ridurre lo spreco e l’impatto ambientale. Ma non solo…
Scopri tutti i pro e i contro che riguardano la coppetta e qualche consiglio da sapere per utilizzarla al meglio.

Pro:

Ecologica

Facile fare gli ecologisti a parole: con la coppetta mestruale lo sarai concretamente. Alia Cup è completamente riutilizzabile, dura per molto tempo combattendo lo spreco di rifiuti. Basta pensare che, nel corso della vita, una donna getta circa 12.000 assorbenti. Questi si trasformano in rifiuti non riciclabili che ogni giorno vanno a riempire le discariche.

perché usare la coppetta mestruale - aliablog

Finalmente con la coppetta mestruale Alia Cup potrai dire no allo spreco e alla diffusa cultura dell’usa-e-getta e contribuire attivamente alla riduzione dei rifiuti e dell’impatto ambientale.

Economica

Perché sprecare denaro nell’acquisto di assorbenti se esiste un prodotto economico, riutilizzabile e sostenibile? Alia Cup costa di più rispetto agli assorbenti tradizionali (19,90 €), ma può durare fino a 10 anni. Prova a fare un rapido calcolo di quanto spendi ogni anno per gli assorbenti e poi moltiplica questo costo per i 10 anni di durata di Alia Cup: non c’è confronto! Pensa che, secondo le statistiche, una dona spende circa 127€ all’anno per acquistare i soli assorbenti. Ecco perché basta davvero poco per ammortizzare il costo di Alia Cup.

usare la coppetta mestruale - aliastore - aliablog - risparmio

Igienica

La coppetta mestruale è molto più igienica rispetto a tamponi e assorbenti perché raccoglie il flusso invece che assorbirlo. Questo consente un importante miglioramento in termini di igiene intima, evitando irritazioni e infezioni da contatto che solitamente possono avvenire con gli assorbenti e i tamponi interni. Inoltre, il silicone di cui è composta la coppetta è di grado medicale certificato è morbido, flessibile e si adatta perfettamente alla fisionomia femminile e ai tessuti interni, a differenza della plastica degli assorbenti che può provocare irritazioni e infiammazioni cutanee. Inoltre, Alia Cup è 100% made in Italy e certificata VeganOk nel rispetto dell’ambiente.

Sicura

Molte donne sono convinte che gli assorbenti e i tamponi interni siano sterilizzati ma, in realtà, non è proprio così. Al contrario, la coppetta mestruale viene sterilizzata in acqua bollente prima di ogni ciclo di utilizzo per renderla sicura e per evitare possibili infezioni. Sarà sufficiente farla bollire in un pentolino con acqua calda per soli 5-10 minuti per eliminare completamente ogni batterio (facendo attenzione che non si attacchi al fondo e si bruci).

Secondo gli esperti la coppetta mestruale è molto più sicura di un tampone perché riduce il rischio di sindrome da shock tossico e infezione batterica visto che non contiene profumi e non è trattata con sbiancanti o cloro. Rispetto a un assorbente, invece, non c’è possibilità di irritazioni o eruzioni cutanee da contatto con la pelle visto che si trova all’interno del corpo. Inoltre, non assorbe l’umidità come i tamponi, non fa sudare come gli assorbenti esterni.

Comoda e invisibile quando si utilizza

È proprio la totale impercettibilità il segreto per capire se Alia Cup è indossata correttamente. Rispetto agli assorbenti tradizionali la coppetta non crea nessun tipo di fastidio né tantomeno dolore e, se si avverte uno di questi due sintomi, significa che non è stata posizionata in modo corretto. La coppetta rimane posizionata nella parte iniziale della vagina (risulta meno invasiva rispetto ai tamponi interni) ed è così leggera che non si sente. Cosa che non si può certo dire per gli assorbenti interni e tanto meno di quelli esterni!

consigli per vivere l'estate al meglio - aliastore - aliablog - divertimento

Alia Cup ti aiuterà a muoverti liberamente, correre, fare sport, nuotare, dormire senza avvertirne minimamente la presenza. Inoltre, non dovrai più evitare la lingerie più bella quando hai il ciclo ma sarai libera di muoverti e di vestirti come ti piace. Potrai dire addio al fastidioso filo dell’assorbente interno e alle “mutande della nonna” per mantenere fermo in posizione l’assorbente!

Raccoglie il doppio ed elimina cattivi odori

La coppetta Alia Cup può contenere circa il doppio rispetto ad un assorbente tradizionale, soprattutto nei giorni di flusso più abbondante. Inoltre, la forma della coppetta è studiata per impedire all’odore del sangue mestruale di diffondersi, come succede con gli assorbenti tradizionali. Alia Cup forma un sigillo ermetico antiodore evitando che il sangue venga a contatto con l-aria e con la pelle provocando cattivi odori e scarsa igiene.

pro e contro della coppetta mestruale - elimina cattivi odori

Puoi lasciarla fino a 12 ore

La coppetta mestruale, oltre a raccogliere più sangue, si svuota molto meno rispetto ai metodi tradizionali. Solitamente, infatti, gli assorbenti e i tamponi devono essere sostituiti ogni 4 ore mentre la coppetta, se ben inserita, può durare in media 3 volte di più. Inoltre, Alia Cup può essere indossata durante tutta la notte senza paura di perdite.

Ipoallergenica

Il silicone platinico di cui è composta non causa infezioni intime, non provoca secchezza e non altera il pH vaginale. Alia Cup è prodotta completamente in Italia e viene realizzata con materiali anallergici approvati e garantiti a livello medico. Ogni coppetta non contiene profumi, ftalati, coloranti, candeggine e non è trattata con sbiancanti o cloro. Impedisce il ristagno e lo sviluppo di germi e batteri e il loro contatto con le mucose interne o con la pelle, a differenza di ciò che accade con gli assorbenti che tendono ad assorbire tutto ciò che entra in suo contatto.

Ideale quando si pratica sport o in viaggio

Alia Cup è ideale per chi viaggia o pratica sport, anche a livello agonistico. Durante gli allenamenti, le gare o le partite sportive, ti dimenticherai persino di indossarla. Alia Cup rimarrà ferma al suo posto per tutto il tempo necessario all’allenamento senza preoccuparti di possibili perdite. Potrai portarla comodamente in borsetta, con il pratico sacchettino in dotazione che la rende la soluzione ideale per chi viaggia.

usare la coppetta mestruale - sport - aliastore

Vari metodi di inserimento

La coppetta mestruale Alia Cup non ha un metodo d’inserimento giusto o giusto o sbagliato. Ci sono vari metodi semplici e veloci da seguire, basta solo trovare quello più facile per te.

Non si inzuppa e non si impregna

Se sei un’appassionata di sport acquatici con la coppetta Alia Cup non avrai più bisogno di correre al bagno appena uscita dalla piscina perché l’assorbente è pieno d’acqua! Finalmente grazie ad Alia Cup non ti sentirai più in imbarazzo in spiaggia o in piscina e potrai finalmente fare il bagno senza problemi visto che non si inzuppa e non si impregna. La coppetta risulta completamente invisibile, non ha cordoncini che fanno capolino all’improvviso dal costume e non sporge in alcun modo lasciandoti libera e serena anche durante i giorni del ciclo.

Contro:

Per alcune donne inserire la coppetta la prima volta può non essere facile. In realtà, basta un po’ di pratica e per le prime volte è consigliabile mettersi in una posizione comoda per rendere l’inserimento più facile e veloce.
La manutenzione è sicuramente più complicata rispetto ai tradizionali metodi usa e getta. Infatti, è necessario sterilizzarla prima di ogni ciclo e pulirla prima di ogni utilizzo. Bisogna fare particolare attenzione all’igiene prima di utilizzarla ed è per questo che è necessario un bagno pulito per svuotare e lavarla. Ricordati di eliminare ogni residuo di sapone neutro dalla coppetta prima del reinserimento.

Non si può utilizzare subito dopo il parto ne tanto meno dopo un intervento chirurgico. In questi casi è sempre meglio consultare un medico prima dell’utilizzo.
Non si possono avere rapporti sessuali con la coppetta, non è un metodo contraccettivo e non protegge da malattie sessualmente trasmissibili.
Alcune donne ritengono che il gambo della coppetta sia troppo lungo e questo, infatti, non deve mai sporgere dalla vagina. Se risulta troppo lungo è possibile tagliarlo e accorciarlo della lunghezza desiderata.