fbpx
sindorme premestruale sintomi

Sindrome premestruale? Cos’è e come affrontarla nel modo giusto

Per la maggior parte delle donne quando si parla di ciclo mestruale i pensieri vanno automaticamente ai dolori, alle crisi e allo stress che caratterizzano quei giorni. Questo non è un fattore isolato, anzi, la sindrome premestruale è l’incubo di (quasi) tutte le donne. Recenti studi hanno dimostrato che il 90% delle donne soffre proprio di dolori da sindrome premestruale. Convivere con sintomi come mal di testa, irritabilità, gonfiore, fame continua e stress tutti i giorni del ciclo non è di certo un’esperienza facile e piacevole. In realtà, non tutti i dolori sono riconducibili alla sindrome premestruale, ecco perché dobbiamo imparare a conoscere i sintomi e a trovare i rimedi giusti. Scopriamoli insieme.

Cos’è la sindrome premestruale e quali sono i principali sintomi?

Per sindrome premestruale si intende una serie di disturbi e dolori, sia psicologici che fisici, che compaiono durante il ciclo mestruale o nei giorni precedenti. I sintomi ricorrenti li conosciamo bene e sono principalmente: irritabilità, stanchezza, mal di testa, fame nervosa, gonfiore addominale, ritorno momentaneo dell’acne, nervosismo, crisi e crolli psicofisici. A questi si può aggiungere anche difficoltà di concentrazione, aggressività, ansia, disturbi del sonno, percezioni sbagliate e perfino l’aumento di peso.

Se anche voi di tanto in tanto siete affette da questi sintomi durante il ciclo mestruale non dovete preoccuparvi. Se, invece, i dolori continuano con insistenza ogni mese è necessario rivolgersi alla propria ginecologa per accertamenti. La comparsa della sindrome premestruale si identifica principalmente quando si soffre di dolori molto forti e ricorrenti, che cioè tornano a colpirci ogni mese e che durano almeno tre mesi. Infatti, circa il 90% delle donne soffrono di sintomi riconducibili alla sindrome premestruale ma, in realtà, solamente dal 5% al 25% sarà realmente affetta da questa sindrome.

Come affrontare la sindrome premestruale? Consigli e rimedi

Innanzitutto è importante ricordare che il dolore è un problema serio che deve essere affrontato in tutti i modi possibili. Nessuna donna deve soffrire, neanche nei giorni del ciclo mestruale! È giunto il momento di cambiare.

Per affrontare in modo corretto la sindrome premestruale per prima cosa è necessario studiare attentamente i sintomi che si presentano. In questo caso, un consiglio che vi diamo è di annotarvi in un diario tutti i sintomi principali, la durata e il tipo di dolore che provate dal primo giorno fino all’ultimo giorno di ciclo. In questo modo il vostro ginecologo sarà aiutato nella diagnosi e potrà trovare la soluzione più specifica per voi. Non sottovalutate questo aspetto, prima di curare i sintomi dobbiamo imparare a conoscerli!

sindrome da shock tossico - aliastore - aliablog - controllo medico

Una volta compresa la natura dei sintomi è opportuno intervenire con cure specifiche e mirate. Nel caso di dolori causati della sindrome premestruale una prima soluzione può essere la pillola contraccettiva. Infatti, la maggior parte dei problemi che si presentano nella sindrome premestruale è causata dalle fluttuazioni ormonali dovute al ciclo. Grazie all’alto contenuto di estrogeni presenti, la pillola contraccettiva aiuta a limitare al minimo gli sbalzi ormonali donando equilibrio e sensazione di buon umore.

sindrome premestruale - Aliablog - Aliastore

Un altro metodo utile per prevenire e combattere la sindrome premestruale è quello di migliorare lo stile di vita. E per farlo è necessaria un’attenzione costante e duratura e non limitata solo ai giorni più dolorosi del ciclo. Fare attività fisica con costanza e dormire a sufficienza e con la giusta regolarità, ad esempio, aiutano a scaricare la tensione accumulata e riducono sensibilmente aggressività e irritabilità. Ma non solo.

consigli per vivere l'estate al meglio - aliastore - aliablog - andare in bici

Anche l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale nella prevenzione dei sintomi da sindrome premestruale. È utile ridurre o quantomeno limitare l’utilizzo di sale in cucina visto che accentua notevolmente gli effetti della sindrome. Inoltre, è preferibile consumare cibi freschi e senza conservanti per evitare che queste sostanze aumentino gli aminoacidi in circolo causando dolori e sintomi accentuati. Evitare bevande con caffeina e aumentare il consumo di pesce, fibre, frutta e cereali.

Ricordarsi poi, prima e durante il periodo del ciclo, di assumere integratori di magnesio, calcio e vitamina B6 che combattono efficacemente stanchezza e depressione. Anche le erbe medicinali e altre sostanze possono essere un valido aiuto come ad esempio: camomilla e verbena combattono l’ansia, tarassaco e zenzero agiscono contro il gonfiore, calendula e agnocasto per evitare squilibri ormonali. Liberarsi della sindrome premestruale non è semplice, ma con impegno e costanza nulla è impossibile!

Per affrontare il ciclo mestruale in sicurezza la soluzione è Alia•Cup

Alia•Cup è la coppetta mestruale in silicone platinico di grado medicale certificato, igienica, sicura, comoda e perfettamente riutilizzabile. Grazie al suo morbido silicone, Alia•Cup si adatta perfettamente al corpo femminile. È un tipo di barriera (una coppetta, appunto) che si indossa all’interno della vagina durante i giorni del ciclo per raccogliere il flusso mestruale invece che assorbirlo. Si inserisce come un tampone, ma si lava facilmente e si riutilizza fino a 10 anni. Alia•Cup è semplice da indossare e da svuotare, basta semplicemente un po’ di pratica.

Con Alia•Cup ogni donna sarà finalmente libera e sicura di muoversi anche durante i giorni del ciclo. Basta ricordarsi di svuotarla dopo 4-8 ore (fino a un massimo di 12). inoltre, Alia•Cup permette un notevole risparmio in termini di tempo e denaro e in più abbatte sensibilmente l’impatto ambientale eliminando i tanti assorbenti e tamponi che finiscono in discarica, ogni giorno.
La coppetta mestruale è, infatti, una valida, economica ed ecologica alternativa all’assorbente usa e getta e al tampone igienico utilizzati tradizionalmente durante il ciclo mestruale.
Noi di Alia crediamo che tutte le donne dovrebbero avere un rapporto felice e sano con il proprio corpo e con il ciclo mestruale. Con Alia•Cup si potrà vivere il ciclo con leggerezza e serenità, sempre rispettando l’ambiente.